lunedì 23 febbraio 2009

L’australiana, un fiore e la neve

E' passato un po' di tempo dall'ultimo aggiornamento. In queste settimane ci siamo fatti un bel giro di influenza "australiana" a rotazione, prima Giada, poi mamma e papà. Per diversi giorni siamo rimasti chiusi in casa, le ore un po' noiose trascorse giocherellando sul tappeto in soggiorno, imparando a memoria tutto il repertorio dello Zecchino d'Oro, cercando in qualche modo di scacciare la noia. Mamma dice che Papà con l'influenza è terribilmente noioso e si lamenta sempre..l'eterno bambino!



video
E' arrivato Carnevale, e mamma ti ha confezionato un grazioso vestito da fiorellino. Papà di suo ha contribuito a preparare i "pon pon" gialli (un po' spelacchiati a dire il vero). Il vestito ti piace un sacco, spesso chiedi di indossarlo, poi ci prendi per mano e ci porti allo specchio per poterti guardare e sono sorrisi a non finire...ah! la vanità.



Questo fine settimana abbiamo organizzato una gita in montagna. E' stata l'occasione per far conoscere la neve a Giada e soprattutto per trascorre alcune giornate in compagnia di Martina e Andreas, persone speciali e gentili, cuori in attesa, zii fantastici, a cui rivolgiamo anche qui un grazie di cuore, per la compagnia, per le lunghe chiacchierate, per i luoghi che ci avete fatto visitare, per il grande affetto che avete riservato alla nostra piccola.
E la neve?? Tanto stupore e po' di smarrimento al primo impatto, te ne sei stata zitta zitta in muta osservazione, studiando quella distesa fredda e candida, poi piano piano con prudenza ti sei lasciata andare.



Abbiamo provato anche lo slittino con mamma alla guida e papà a filmare e a spingere.
video
Grazie zia "Martina" per avermi insegnato quanto buoni sono i "Pavesini"


In questo video si vedono anche due soggetti sfrecciare accanto alle mie donne..indovinate chi sono? "Frena ragazzi..frena..un po' di prudenza siete "incinti"!!!!"..che matti.
video

Ed ancora tanto sole....e sorrisi...

Passeggiata al lago

Correre

Furbetta